Disoccupazione giovanile cresce, è al 35,5%

l tasso di disoccupazione sale a luglio all’11,3%. Lo comunica l’Istat segnalando un aumento di 0,2 punti percentuali da giugno. Anche il tasso di disoccupazione giovanile aumenta a luglio e si attesta al 35,5%, in crescita di 0,3 punti da giugno. Il tasso di disoccupazione si accompagna a una crescita dell’occupazione grazie all’aumento delle persone attive nel mercato. Crescono soprattutto gli occupati over 50 anche grazie all’aumento dell’età per l’accesso alla pensione.
L’aumento della disoccupazione nell’ultimo mese coinvolge esclusivamente le donne (+4,6%) a fronte di una stabilità tra gli uomini. Il tasso di disoccupazione maschile si attesta al 10,3% (-0,1 punti percentuali), mentre quello femminile sale al 12,8% (+0,5 punti).